Lavoro

Concorso Senato della Repubblica per 60 posti di coadiutore parlamentare per diplomati

Redazione

Il Senato apre ad un concorso pubblico per diventare coadiutore parlamentare. Se sei un diplomato o laureato e vuoi scoprire il mondo politico, questa è la tua occasione

 

Presentazione dell’offerta

È stato indetto un concorso pubblico per 60 posti di coadiutore parlamentare, destinato ai diplomati con voto non inferiore a 39/60 o a 65/100 o ai laureati senza limitazione di votazione finale.

 

 

 

Il coadiutore è un pubblico funzionario inserito nell’organico della pubblica amministrazione. Ha svariati compiti tra i quali,  l’organizzazione dell’agenda e del lavoro degli Uffici, la cura dei rapporti con l’utenza interna e le relazioni esterne,lo svolgimento di ricerche di carattere normativo, la classificazione e l’archiviazione dei documenti e della corrispondenza.

 

Requisiti

  • Essere cittadini italiani
  • Diploma di secondo grado
  • Voto non inferiore a 39/60 o a 65/100
  • Per i laureati non è richiesto un voto minimo
  • Età compresa tra i 18 e 45 anni

 

 

Maggiori informazioni

Per leggere il bando cliccare qui.

Per consultare il Faq delle domande frequenti cliccare qui.

 

Scadenza

Entro le ore 18.00 dell’8 novembre 2019.

 

 

 

  • 
  •