Lavoro

Concorso Rai per 90 Giornalisti per redazioni giornalistiche di tutta Italia

Redazione

Online il bando di Concorso Rai per 90 Giornalisti per redazioni giornalistiche di tutta Italia. E’ possibile fare domanda entro e non oltre le ore 12:00 del 28 ottobre 2019

 

Descrizione del concorso

RAI – Radiotelevisione Italiana SpA ha indetto un concorso per la selezione di 90 Giornalisti Professionisti, da assegnare alle redazioni giornalistiche di tutta Italia tramite contratto a tempo determinato rinnovabile e possibilità di assunzione con contratto indeterminato

 

 

Le assunzioni avverranno previo superamento prove di esame

 

Posizioni disponibili

  • Abruzzo: 2 posti;
  • Basilicata: 10 posti;
  • Bolzano (redazione lingua italiana): 5 posti;
  • Calabria: 10 posti;
  • Campania: 7 posti;
  • Friuli Venezia Giulia (redazione lingua italiana): 3 posti;
  • Liguria: 5 posti;
  • Marche: 5 posti;
  • Molise: 7 posti;
  • Piemonte: 2 posti;
  • Puglia: 7 posti;
  • Sardegna: 5 posti;
  • Sicilia: 5 posti;
  • Trento: 4 posti;
  • Umbria: 4 posti;
  • Valle d’Aosta: 9 posti

 

Requisiti

  • Iscrizione all’Albo dei Giornalisti elenco Professionisti;
  • Cittadinanza italiana o cittadinanza di altro Paese dell’UE o cittadinanza di Paesi non appartenenti all’UE, purché regolarmente soggiornanti in Italia;
  • Non essere stati licenziati dalla RAI Radiotelevisione Italiana S.p.A. o da un’altra Società del Gruppo per giusta causa
  • Possesso della laurea triennale o magistrale, specialistica o vecchio ordinamento;
  • Saranno considerati a fini della selezione, i titoli rilasciati al termine di corsi di formazione in giornalismo dalle scuole di formazione al giornalismo riconosciute dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e validi per l’accesso alla professione giornalistica.

 

Maggiori informazioni

Scarica il BANDO

 

Guida alla candidatura

La domanda di partecipazione deve essere presentata, compilando il Form Online sul sito  RAI nella sezione “Selezione giornalisti professionisti 2019”

 

Scadenza

ore 12:00 del 28 ottobre 2019

 

 

  • 
  •