Concorsi

Concorso NFFTY: Film Festival per giovani registi emergenti. Premi in denaro e Borse di Studio

Redazione


Al via il Concorso NFFTY: Il Film Festival per giovani registi emergenti che permetterà ai partecipanti di mettere in discussione le proprie potenzialità nel campo cinematografico. Premi in denaro e Borse di Studio

 

Dove:  Seattle, WA.

Quando:  dal 25 al 28 ottobre 2018

 

Descrizione del concorso

NFFTY è il più grande festival cinematografico del mondo per registi emergenti. NFFTY 2018 si terrà dal 25 al 28 ottobre a Seattle, WA.

I registi, che al momento delle riprese devono avere massimo 25 anni, possono presentare i propri film (nazionali e internazionali) in una delle  categorie sotto indicate

 

Categorie previste

Tutti i film (nazionali e internazionali) possono essere presentati in una delle seguenti categorie:

 

  • Feature: qualsiasi film narrativo di durata superiore a 30 minuti.
  • Short – qualsiasi cortometraggio narrativo inferiore a 30 minuti.
  • Documentary – documentario di qualsiasi durata.
  • Music Video – video musicale di qualsiasi durata.
  • Animation: qualsiasi forma di animazione, qualsiasi durata.
  • Experimental – film di qualsiasi lunghezza che non si adatta agli schemi del filmmaking tipico.
  • VR – 360 ° – È una categoria separata.

 

Requisiti

Il/i regista/i del film devono avere

  • massimo 25 anni al momento delle riprese.
  • Tutta la musica e altri materiali protetti da copyright utilizzati nei film devono essere debitamente autorizzati.
  • I film devono essere in inglese o sottotitolati in inglese.

 

Condizioni economiche

E’ prevista una piccola quota di iscrizione.

 

Premi

Oltre alla possibilità di ottenere visibilità, sono previsti premi in denaro e borse di studio

 

Guida alla candidatura

Per conoscere i dettagli del regolamento del concorso e per fare domanda, consultare il sito ufficiale NFFTY

LEGGI ANCHE:  Premio di Laurea “Herbalife Academy Edizione 2018” per le migliori tesi di laurea triennali e magistrali

Scadenza

20 luglio 2018

 

 

 

  • comments powered by Disqus