Concorsi

Concorso letterario nazionale “La felicità ritrovata” per scrittori over 14

Redazione

Online il Concorso Letterario ‘La felicità ritrovata’: Come superare un trauma, dopo eventi catastrofici o esperienze dolorose. E’ possibile partecipare fino al 31 marzo 2020

 

Presentazione del Progetto

A seguito di esperienze scioccanti come il lutto o calamità naturali come terremoti, l’essere umano spesso si trova a dover affrontare e superare dei traumi. Questo concorso è l’opportunità di riflettere sulle caratteristiche e sulle conseguenze sociali, individuali, psicologiche ed emotive degli eventi traumatici che segnano la vita delle persone.

 

Per ritrovare la felicità, in un nuovo equilibrio di benessere, occorre riuscire a riconoscere le logiche con cui si sviluppano gli eventi traumatici. Si può partecipare con opere sia edite che inedite, purché non vincitrici di primi premi in altri concorsi e privi dei vincoli di copyright.

 

Obiettivi del concorso

Il testo oltre ad essere autobiografico può essere inventato o basato sui fatti di cronaca. Il concorso nasce con l’obiettivo di:

 

  • Sensibilizzare l’opinione pubblica e far riflettere su come affrontare le molteplici difficoltà che la vita ci può parare davanti.
  • Favorire la presa di consapevolezza che superare un trauma e ritrovare la felicità è possibile.
  • E di conseguenza è possibile aumentare il benessere della comunità in cui viviamo.

 

Struttura del concorso

La premiazione del concorso letterario avverrà nella serata di Sabato 30 Maggio presso il Palazzo del Turismo di Riccione, in chiusura dell’evento Psiché 2020 – La psicologia e il benessere, in cui verrà affrontato il tema del trauma dal punto di vista psicologico.

 

In occasione dell’evento Psiché, verranno invitati una decina di professionisti della salute mentale, psicologi e psicanalisti, che ci aiuteranno a capire come ritrovare la felicità, affrontando con consapevolezza le conseguenze di un evento traumatico.

 

Destinatari

  • La partecipazione al Premio è aperta a tutti gli scrittori e i poeti italiani e stranieri OVER 18, residenti in Italia, esclusa la sezione E ed F consultabile nel bando ufficiale
  • Sensibili ai risvolti emotivi dei traumi personali o dei loro cari, ma anche su esperienze di terzi derivanti da calamità naturali o esperienze dolorose.
  • Chiunque ami la scrittura e abbia voglia di condividere le proprie riflessioni su queste tematiche.

 

Premi

  • Primo classificato assoluto Euro 150,00 (Premio unico)
  • Secondo classificato assoluto Euro 100,00 (Premio unico)
  • Terzo classificato assoluto Euro 50,00 (Premio unico)
  • Primo classificato di ogni sezione A, B, C, D, E, F, G: Pubblicazione online dell’opera su www.comunicarete.it
  • Inoltre saranno premiati i primi classificati per ogni sezione con una targa. Ai classificati dal 2° al 6° posto sarà rilasciato un attestato di apprezzamento.
  • Premi per la sezione H: Al vincitore verrà offerto una proposta editoriale gratuita con una casa

 

Quota di partecipazione

  • Per ogni sezione è prevista una quota di partecipazione di Euro 15,00.
  • Per la partecipazione a due o più sezioni la quota di partecipazione è stabilita in Euro 20,00.
  • La partecipazione dei rappresentanti (classi/singoli alunni) delle scuole di ogni ordine e grado è totalmente gratuita.

 

Come partecipare

Per partecipare è prevista la compilazione del modulo di partecipazione e l’iscrizione al sito
www.comunicarete.it

 

Scadenza

31 marzo 2020

 

 

  • 
  •