Concorsi

Concorso di disegno “Come potrebbe essere il futuro delle balene”

Redazione

L’associazione Femm Ecuador inaugura un concorso di disegno a tema “Come potrebbe essere il futuro delle balene” per sensibilizzare sul tema dell’estinzione. Se sei interessato, manda la tua opera entro il 23 dicembre 2020!

 

 

Descrizione dell’ente

FEMM ECUADOR è un’istituzione privata senza scopo di lucro che svolge ricerca, educazione ambientale e progetti di conservazione dei mammiferi marini nelle aree protette in Ecuador.

 

 

Tra gli obiettivi di FEMM ECUADOR vi è quello di studiare a pieno la realtà dei mammiferi marini e acquatici esistenti nelle acque ecuadoriane, nonché la biodiversità per valutare le attività antropiche che ne mettono in pericolo la sopravvivenza, proponendo modi per mitigarle.

 

Inoltre, FEMM ECUADOR promuove la ricerca scientifica attraverso corsi, seminari e workshop al fine di sensibilizzare la società ecuadoriana sull’importanza dei mammiferi marini che abitano i diversi ecosistemi del paese.

 

 

Descrizione del concorso

Il concorso nasce con lo scopo di sensibilizzare sul tema del rischio estinzione dei cetacei marini causato dall’inquinamento dei mari.

 

 

Per partecipare, è necessario fare un disegno a tema “Come potrebbe essere il futuro delle balene“.

 

La partecipazione al contest è gratuita ed aperta a tutti.

 

Requisiti

L’opera deve essere originale e può essere realizzata con qualsiasi tipo di tecnica.

 

 

 

Premi

Sono previsti premi per le tre opere migliori:

 

  1. Primo premio: possibilità di alloggiare gratuitamente presso il centro di conversazione delle specie marine in Ecuador finita l’emergenza Covid19 e una guida pdf da parte dell’organizzazione.
  2. Secondo e Terzo premio: verrà fatta promozione delle opere attraverso i canali social.

 

 

 

Come partecipare

Per partecipare, è necessario inviare una foto del proprio disegno accompagnata da una breve didascalia:

 

 

 

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni consultare il bando ufficiale. 

 

 

Scadenza

22 dicembre 2020

 

 

 

  • 
  •