Concorsi

Concorso cinematografico Lavori in Corto – Restiamo umani in memoria di Vittorio Arrigoni

Redazione

Online il bando del concorso Lavori in Corto, quest’anno alla sua ottava edizione, curato da AMNC per ricordare l’attivista e reporter Vittorio Arrigoni. Scade il 15 giugno.

 

Descrizione del concorso

In occasione del decimo anniversario della scomparsa di Vittorio Arrigoni, l’Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC) ha lanciato il bando dell’ottava edizione del concorso cinematografico nazionale Lavori in Corto il cui sottotitolo scelto quest’anno è Restiamo umani (per ricordare l’adagio con il quale Arrigoni concludeva i suoi articoli dalla Palestina).

 

 

 

Descrizione del tema

Il tema di quest’anno, come implicito nel sottotitolo di quest’anno (Restiamo umani), è la solidarietà che si attiva dal basso.

 

 

Categorie a concorso

I lavori che saranno valutati (film, cortometraggi di finzione, documentari brevi, animazioni, docu fiction, ecc.) non dovranno avere durata superiore a 30 minuti.

 

 

Dovranno inoltre essere realizzati non prima del 1 gennaio 2019.

Tuttavia i film che non rientrano in questi parametri potrebbero comunque essere valutati come opere Fuori concorso.

 

 

Destinatari

Il concorso è rivolto a tutti i registi che hanno meno di 35 anni d’età, italiani o stranieri ma comunque operanti sul territorio nazionale.

 

L’iscrizione è gratuita.

 

 

Premi

Nel corso dell’estate 2021 avverrà la restituzione con premiazione dei vincitori decretati da una giuria composta da professionisti del settore cinematografico, da attivisti e rappresentanti delle realtà partner del progetto.

 

 

I premi in palio sono:

 

  • il Primo Premio Armando Ceste con un valore di 1.000 Euro, offerto da Nova Coop, la cooperativa della grande distribuzione.
  • il Gran Premio della Giuria, dedicato quest’anno a Vittorio Arrigoni, con un valore di 600 Euro.
  • il Premio assegnato dalla Fondazione Montessori Italia al miglior film che tratterà i diritti dell’infanzia, con un valore di 600 Euro.

 

Il quotidiano indipendente online eHabitat assegnerà inoltre una menzione speciale al miglior film che tratti di tematiche ambientali.

 

 

Guida alla candidatura

Per poter partecipare al Concorso, gli autori dovranno necessariamente inviare una e-mail all’indirizzo lavorincorto@gmail.com (entro il 15 giugno) contenente i seguenti materiali:

 

  • il link non elencato (es. su youtube, vimeo) o privato con password per permettere al comitato di selezione e alla giuria di visionare il film online;
  •  una breve sinossi (max 500 caratteri) con indicazione del/dei nome/i degli autori e del regista;
  • 3 immagini in buona risoluzione relative al film (minimo 300 dpi) e 1 fotografia del regista;
  • l’indicazione se il film sia o meno libero da diritti e se contenga brani letterari o musicali di cui non sia stata chiesta l’autorizzazione;
  •  l’indicazione se il corto sia già stato proiettato prima d’ora e in quale occasione.

 

Solo in caso di selezione al Concorso sarà richiesto agli autori di inviare tempestivamente il file in alta definizione del proprio film.

 

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni:

 

 

 

Scadenza 

15 giugno 2021