Volontariato

Campi volontariato UNESCO in occasione della Campagna World Heritage Volunteers 2023. Spese coperte

Redazione

Il World Heritage Center dell’UNESCO ha annunciato i progetti della Campagna World Heritage Volunteers (WHV) 2023.


Descrizione dell’iniziativa

L’iniziativa Volontari del Patrimonio Mondiale (WHV-World Heritage Volunteers) è stata lanciata nel 2008 per incoraggiare i giovani a impegnarsi in azioni concrete e a giocare un ruolo attivo nella protezione, conservazione e promozione del Patrimonio Mondiale.



La campagna promuovere campi internazionali promossi da organizzazioni o istituzioni di Paesi che aderiscono alla Convenzione per la Protezione del Patrimonio Mondiale Culturale e Naturale del 1972.



Descrizione dei campi

Per il 2023, i progetti saranno 74, per un totale di 58 organizzazioni proponenti, 67 siti Patrimonio dell’UNESCO e 33 Paesi coinvolti.


Possono partecipare volontari nazionali e internazionali e le comunità locali, indispensabili per la tutela del patrimonio naturale e culturale. Durante i campi, volontari hanno l’opportunità di lavorare su temi come la Biodiversità, lo Sviluppo sostenibile, la tutela del patrimonio culturale e di conoscere i siti Patrimonio dell’Umanità, la loro storia e le loro tradizioni.



Requisiti

I partecipanti sono studenti tra i 18 ei 30 anni, con possibili eccezioni in base al Paese e al singolo progetto



Condizioni economiche

  • Le spese di vitto e alloggio sono coperte dall’organizzazione ospitante.

  • Sono a carico dei volontari le spese di viaggio e l’assicurazione sanitaria.


Guida alla candidatura

Per diventare volontari, è necessario scegliere uno dei progetti disponibili e contattare direttamente l’organizzazione proponente


Siti di Riferimento

Sito UNESCO

Lista dei progetti

FAQ



Direttrice editoriale di Scambieuropei e responsabile delle piattaforme digitali. Gestisce e coordina i giovani che lavorano con l’associazione. Da sempre interessata ai viaggi e al mondo della mobilità