Tirocinio Erasmus

Borse di viaggio in Corea del Sud per giovani ricercatori italiani

Redazione

L’ambasciata italiana a Seoul offre sostegno finanziario tramite 4 borse di viaggio in Corea del Sud destinate a ricercatori italiani under 35, per la promozione di ricerca e sviluppo

 

Descrizione dell’offerta

La Repubblica di Corea è uno dei paesi che investe maggiormente in termini di innovazione, scienza e tecnologia.

 

 

Gli obiettivi delle politiche del paese per il 2020 sono infatti il rafforzamento della ricerca e dello sviluppo, e lo sviluppo economico nazionale tramite la promozione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) e dell’intelligenza artificiale.

 

Benefici

Per promuovere tali misure, l’Ambasciata italiana a Seoul offre borse di viaggio a giovani ricercatori italiani, soprattutto se nelle fasi iniziali della propria attività scientifica.

 

Le borse offerte per l’anno 2020 sono 4 e forniscono sostegno finanziario- logistico per brevi visite (fino a un massimo di 7 giorni) in una o più strutture di ricerca in Corea del Sud, garantendo la possibilità di stabilire collaborazione durature tra colleghi dei due paesi.

 

Requisiti

  • Under 35
  • Nazionalità italiana
  • Essere in possesso di dottorato o PhD

 

Maggiori informazioni

Per ulteriori informazioni consultare l’avviso di selezione.

 

Come partecipare

Inviare la domanda di partecipazione all’indirizzo sciencekorea@yahoo.com.

 

Scadenza

30 giugno 2020