Studio

Borse di studio in Svizzera per cittadini italiani presso l’Università di Friburgo

Redazione


Sei alla ricerca di una borsa di studio per completare i tuoi studi? Candidati ad una delle Borse di studio in Svizzera per cittadini italiani presso l’Università di Friburgo

 

Quando: 

I flusso: inizio semestre di autunno 2018 (scadenza: 28.02.2018)

II flusso: inizio semestre di primavera 2019: (31.07.2018)

 

Dove: Svizzera, Friburgo

Periodo di utilizzo : Metà settembre 2018 – metà giugno 2019

Destinatari: Studenti laureati (laurea magistrale), studenti dottorati, studenti post-dottorati.

 

Università di Friburgo

 

Descrizione dell’offerta

Le borse di studio cantonali per cittadini italiani sono  offerte e finanziate direttamente dall’ Università di Friburgo. Le Borse di studio di 3 e 4 mesi sono borse di ricerca pensate per Ricerche per dottorati (borsa di 4 mesi) e per Ricerche post-dottorato (borse di 3 mesi) presso qualsiasi facoltà esistente nell’università medesima

 

Requisiti

  • Limite di età 35 anni (nati dal 1° gennaio 1983 in poi)
  • Per i percorsi post-doc non ci sono limiti d’età.
  • Lingua richiesta Francese, tedesco o inglese a seconda della facoltà

 

Condizioni economiche

Borse di studio rivolte a Studenti laureati (laurea magistrale), studenti dottorati, studenti post-dottorati.

 

  • 1’900.-franchi svizzeri mensili (Ricerche per dottorati)
  • 2’700.-franchi svizzeri mensili (Ricerche post-dottorato)
  • I borsisti sono esonerati dal pagamento della tassa d’iscrizione (CHF 805.-), ma dovranno pagare le spese di base (CHF 115.-), dato che utilizzeranno le infrastrutture dell’università.

 

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni sulle borse di studio cantonali per cittadini italiani collegarsi alla pagina delle offerte  o visitare il sito dell’università  clicca qui

 

Scadenze

  • Semestre di autunno: 28 febbraio 2018
  • Semestre di primavera: 31 luglio 2018

 

 

 

 

LEGGI ANCHE:  4 Borse di studio per imprenditrici italiane ed aspiranti tali
  • comments powered by Disqus