Studio

Borse di ricerca per Italiani in Germania con DAAD da 1 a 6 mesi

Redazione

Se sei un laureato magistrale, un dottorando o dottore di ricerca o un giovane ricercatore post-doc e vuoi proseguire i tuoi studi in Germania, fai domanda per una delle Borse di ricerca per Italiani in Germania con DAAD, da 1 a 6 mesi

 

Tipologia di borsa: Borse brevi di ricerca DAAD

 

 

 

Durata: 1-6 mesi di ricerca

Destinatari: laureati magistrali, dottorandi, dottori di ricerca, post doc, ricercatori

 

Descrizione del progetto

Le borse di studio DAAD offrono la possibilità a dottorandi e giovani ricercatori di condurre delle ricerche e di proseguire la propria formazione accademica in Germania, attraverso brevi soggiorni di ricerca della durata variabile tra 1 e 6 mesi

 

L’obiettivo di questo finanziamento è promuovere attraverso brevi soggiorni di ricerca lo scambio di esperienze e i contatti con colleghi dello stesso ambito disciplinare, principalmente per progetti nell’ambito di programmi di dottorato.

 

Destinatari

  • Laureati del ciclo magistrale, dottorandi, dottori di ricerca e post-doc.
  • Possono concorrere anche candidati che all’atto della richiesta non sono ancora in possesso del loro titolo di magistrale o dottorato, ma lo acquisiranno prima dell’avvio del finanziamento.
  • Non possono partecipare al concorso i dottorandi presso le università tedesche.
  • Avvertenza: per i candidati delle discipline medicina, veterinaria e odontoiatria sono in vigore delle disposizioni specifiche

 

Requisiti

  • i laureati di magistrale non dovrebbero aver conseguito il titolo di laurea da più di 6 anni
  • i dottorandi non dovrebbero aver intrapreso il dottorato da più di 3 anni
  •  i dottori di ricerca non dovrebbero aver conseguito il dottorato da più di 4 anni

 

Requisiti linguistici

  • La lingua di lavoro può essere indistintamente il tedesco o l’inglese, a seconda del progetto presentato e in accordo con l’istituzione ospitante.

 

 

Entità della borsa di studio

  • Rate mensili pari a 1200 euro per dottorandi e dottori di ricerca e 850 euro per i laureati di magistrale
  • Assicurazione sanitaria, contro gli infortuni e sulla responsabilità civile
  • Sussidio per i costi di viaggio, se questi non sono a carico del Paese d’origine o di terzi

 

Guida alla candidatura

Prima di inoltrare la candidatura, vi invitano a leggere attentamente il BANDO e a procurarvi per tempo, tutta la documentazione richiesta ai fini della domanda e consultare il sito ufficiale alla voce RESEARCH GRANT SHORT TERM

 

Scadenza

15 settembre 2020

 

 

  • 
  •