Lavoro

Bando MIUR 2020: Concorso per 12.863 Insegnanti della scuola d’infanzia e primaria

Redazione

Online il Bando MIUR per il reclutamento di personale docente della scuola elementare e dell’infanzia per gli anni scolastici 2020/2021 e 2021/2022. La selezione prevede l’assunzione di ben 12.863 Insegnanti

 

Descrizione del concorso

E’ stato pubblicato il bando ufficiale del concorso, per titoli ed esami, finalizzato all’assunzione di 12.863 insegnanti da assumere come personale docente della scuola elementare e dell’infanzia per il biennio scolastico 2020-2021 e 2021-2022.

 

 

Il concorso, su base regionale, è gestito dai singoli Uffici Scolastici Regionali, che saranno responsabili dello svolgimento degli esami e dell’approvazione delle graduatorie.

 

Requisiti di studio

Per partecipare al concorso per Docenti infanzia e primaria, i devono possedere uno dei seguenti titoli:

  • Titolo di abilitazione all’insegnamento conseguito presso i corsi di laurea in scienze della formazione primaria o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia;
  • Diploma magistrale con valore di abilitazione o diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti conseguiti presso gli istituti magistrali, o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia, purché conseguiti entro l’anno scolastico 2001/2002  (Vedi specifiche nel BANDO Ufficiale)
  • Per i posti di sostegno nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria è richiesto, inoltre, il possesso del titolo di specializzazione specifico sul sostegno o di analogo titolo di specializzazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia.
  • A tutti i candidati si richiede, inoltre, il possesso dei requisiti generali necessari per accedere all’impiego nelle pubbliche amministrazioni.

 

Prove d’esame

Il bando prevede l’espletamento delle seguenti prove:

 

  • eventuale prova preselettiva su computer, da stabilire in base al numero dei candidati, da svolgere in 50 minuti, costituita da 50 quesiti a risposta multipla con quattro opzioni di risposta, di cui una sola corretta
  • prova scritta, della durata di 180 minuti, distinta per posti comuni e di sostegno
  • prova orale, della durata massima complessiva di 30 minuti, distinta per posti comuni e di sostegno, comprensiva della valutazione della conoscenza della lingua inglese almeno al livello B2 del QCER.

 

Guida alla candidatura

La domanda di partecipazione deve essere presentata in via telematica, attraverso la piattaforma web MIUR POLIS – Presentazione On Line delle IStanze, a partire dalle ore 9.00 15 giugno ed entro il 31 luglio 2020.

 

Maggiori informazioni

Leggi il BANDO di concorso

 

Scadenza

E’ possibile presentare la domanda dal 15 giugno al 31 luglio 2020

 

  • 
  •