Tirocinio Erasmus

Bandi INPS 2020: Borse di finanziamento per soggiorni studio all’estero e in Italia

Redazione

L’INPS apre anche quest’anno il bando per le borse di studio all’estero per imparare una lingua straniera. Ecco come partecipare

 

Descrizione dell’offerta

Come ogni anno, l‘INPS mette a disposizione borse di studio per soggiorni vacanza o studio all’estero e in Italia. I concorsi sono aperti ai figli, orfani o equiparati degli iscritti alla Gestione Fondo ex IPOST o alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (ex Fondo Credito).

 

 

L’offerta è rivolta a studenti  per offrire la possibilità di fruire di soggiorni studi in Italia o all’estero, in paesi dell’UE e extra europei, per l’apprendimento di una lingua straniera.

 

Requisiti

  • Studenti della scuola secondaria di secondo grado
  • Età inferiore ai 20 anni (o ai 23 per studenti con disabilità)
  • Non essere beneficiari del contributo ITACA per l’anno 2020/21 o del contributo del concorso “Corso di lingua all’estero 2020″

 

Scopri i requisiti per i soggiorni studio in Italia 

 

Condizioni economiche

Sono coperti:

  • Spese di alloggio presso College o residenze scolastiche
  • Spese di viaggio internazionale
  • Spese di vitto
  • Corso di lingua
  • Coperture assicurative

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni consultare il bando ufficiale.

 

Guida alla candidatura

E’ necessario candidarsi attraverso il sito www.inps.it, presentando la propria candidatura attraverso la pagina Estate INPSieme

 

Scadenza

10 marzo 2020, ore 12:00

 

 

 

 

 

  • 
  •