Studio

4 Borse di Studio Banca d’Italia per ricerca nel settore economico

Redazione

La Banca d’Italia offre quattro borse di ricerca per giovani economisti con interesse nell’ambito della ricerca economica applicata e delle sue implicazioni di politica economica

 

Dove: Roma

Numero posti: Quattro

 

 

Durata: 12 mesi con rinnovo per altri 12

 

 

Descrizione dell’offerta

Sono disponibili quattro borse di ricerca a Roma per giovani economisti che abbiano uno specifico interesse ed esperienze nell’ambito della ricerca economica applicata e delle sue implicazioni di politica economica. Le borse sono messe a disposizione dalla Banca d’Italia.

 

Le borse riguardano alcuni ambiti specifici, come la macroeconomia, l’economia e la politica Monetaria, banche, istituzioni e mercati finanziari, commercio, crescita economica e hanno una durata massima di 12 mesi, con possibilità di rinnovo.

 

Informazioni logistiche

Al termine del primo anno i borsisti potranno essere convocati per l‘assunzione a tempo indeterminato nell’area manageriale, come consigliere.

 

La sede di lavoro è a Roma, presso il Dipartimento economia e statistica, e per partecipare è richiesto l’aver conseguito un dottorato o l’essere molto vicino a conseguirlo.

 

Attività richiesta

  • Proporre e sviluppare un proprio progetto di ricerca
  • Interagire e collaborare con i ricercatori dell’Istituto, lavorare in team e raccogliere dati

 

 

Requisiti

  • Aver già conseguito un dottorato in ambito economico o essere in procinto di farlo
  • Perfetta padronanza dell’inglese scritto e parlato

 

Condizioni economiche

I borsisti percepiranno mensilmente 4.000 euro lordi per dodici mesi, con possibilità di rinnovo.

 

Maggiori informazioni

Per consultare il bando cliccare qui.

Per altre informazioni cercare sul sito.

 

Scadenza

Entro le 18:00 del 22 novembre 2019

 

 

 

  • 
  •