Magazine

7 cose da fare gratis a Roma

Redazione

Chi ha detto che viaggiare debba per forza essere costoso? Ecco una lista di 7 cose da fare gratis a Roma, 7 consigli per 7 esperienze indimenticabili!

 

Roma è un enorme museo a cielo aperto che regala capolavori d’arte di ogni epoca ovunque si volga lo sguardo. Eppure la città eterna non ama ostentare i propri splendori: sono infatti pochi i tesori che si offrono in pompa magna al grande pubblico di turisti. Per un Colosseo, o un Pantheon, o una Fontana di Trevi famosi in tutto il mondo, vi sono altrettanti gioielli nascosti in luoghi tranquilli ed appartati, nei quali i turisti incappano solo raramente e quasi per caso.

 

 

Benché tenda ad essere una città piuttosto dispendiosa per chi vi si rechi in vacanza, i girovaghi più incalliti potranno restare stupefatti nello scoprire che alcune delle migliori gemme romane siano, fortunatamente, a costo zero. Se l’opportunità di visitare Roma da una prospettiva diversa ti incuriosisce, continua a leggere: noi di Scambieuropei abbiamo selezionato per te le 7 principali cose da fare gratis a Roma, per un’esperienza che ti porti a scoprire la vera natura e gli angoli nascosti della nostra capitale!

 

 

1. Passeggiare per il centro senza meta

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🔸️🔹️🔸️🔹️🔸️🔹️🔸️🔹️🔸️🔹️🔸️🔹️🔸️🔹️ Presents today’s featured artist. 🔸️🔹️🔸️🔹️🔸️🔹️🔸️🔹️🔸️🔹️🔸️🔹️🔸️🔹️ … 🎉~COMPLIMENTI~ 🎉 🎉~~CONGRATS~~🎉 … 📷 : @andiamoconnoi_ ID tag #amazart_andiamoconnoi_ … . 🏺Opera : Castel Sant’Angelo ⏳Datazione: II sec. .📌Luogo: Roma, Italia.. 👉👏Visitate la sua bellissima galleria ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~ 👉👏Visit It’s beautiful gallery … ~●☆●☆●☆●☆●☆●☆~~ ~ 🅰️dmin:@storiaedintornintourofficial ~●☆●☆●☆●☆●☆●☆~~ … Follow Us and TAG 👉@amazingshots_arte Utilizza/Use #amazingshots_arte #amazingarte … Ricorda visitare/Remember to visit our @amazingshots_community … 🔴Appreciated Repost🔴 <<<<<<<<<~~~>>>>>>>> … 🚫Only your photos-no web pics-no stolen pic ⚜️⚜️⚜️⚜️⚜️⚜️⚜️⚜️⚜️⚜️⚜️⚜️⚜️⚜️ #amzshz #archaeology #archeology #archeologia #arqueologia #archeologie #archaeologie #antiquearchaeology #archaeological #ancientbuilding #archaeologicalsite #archeologicalsite #ancientarchitecture #ancientruins #ancient #ancientworld #archaeologylovers #heritage #igworldclub_archaeology #ancientruins #egypttravel #ancientcivilization #ancientknowledge #ruins #archaeologist #ancienthistory #roma #castelsantangelo

Un post condiviso da amazingshots_arte (@amazingshots_arte) in data:

 

Roma offre milioni di posti da vedere, e la cosa più bella è che potrai arrivare un po’ ovunque a piedi. Dal Colosseo ai Fori Imperiali, dal Pantheon a Piazza Navona, non c’è (quasi) posto che non si possa raggiungere passeggiando per il centro storico.

 

Armati di scarpe comode e lasciati guidare dall’istinto, o dalla fiumana di turisti se preferisci, senza fretta o ansia di vedere tutto: per quanto tu possa correre, è impossibile visitare Roma in un giorno. Per cui alza la testa dal telefono o dalla cartina e goditi la visita.

 

 

2. Andare alla scoperta del quartiere Coppedè

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Coppedè, un barrio art decó en Roma

Un post condiviso da Pintor Juan Lara (@iespintorjuanlara) in data:

 

Questo quartiere è uno dei gioielli di Roma meno frequentati dal grande pubblico. Lo stile di questa zona assolutamente particolare, che fonde il rococò con molti altri richiami artistici, rende questo squarcio di Roma simile ad un reame fiabesco.

 

Coppedè cela un segreto dietro ad ogni angolo, e non potrai che restare incantato dai dettagli e dalle fine decorazioni che ornano ogni casa e palazzo. Anche se non è centralissimo, il quartiere merita davvero la tua attenzione, dunque armati di macchina fotografica e preparati a lasciarti ammaliare e a scattare mille foto.

 

 

3. Salire al Gianicolo

 

 

La collina del Gianicolo, raggiungibile a piedi da Trastevere, è uno dei punti più panoramici dell’intera città, da cui potrai scattare delle foto veramente incredibili. Il luogo è peraltro uno dei principali siti di incontro della gioventù romana, ed è sempre pieno di vita.

 

Se dovessi passare per di qui in tarda mattinata, resta nei paraggi fino a mezzogiorno: lo scoccare delle 12:00 in punto è infatti segnalato dallesplosione di un singolo colpo di cannone, un’antica tradizione che serve a segnalare la metà della giornata. Tutti a tavola, è ora di pranzo!

 

SCOPRI TUTTE LE COSE DA FARE GRATIS NELLE CAPITALI EUROPEE

 

 

4. Passare una domenica al museo

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🇮🇹

Un post condiviso da S H O B A N A 🌹 (@houseofravi) in data:

 

L’ultima domenica di ogni mese, i Musei Vaticani, solitamente a pagamento, aprono gratuitamente le loro porte al pubblico. Questa è un’occasione davvero unica per ammirare l’enorme collezioni di tesori qui custodita risparmiando qualche euro.

 

Se dovessi decidere di sfruttare questa opportunità, ti consigliamo caldamente di organizzarti in modo da essere in fila davvero presto: a tutti piacciono le cose belle e gratis, e ci sarà davvero una fiumana di persone che avranno avuto la tua stessa idea.

 

 

5. Rilassarsi nelle ville romane

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Pequeño paradisíaco lugar Fontana di Esculapio #fontanadiesculapio #villaborghese #roma🇮🇹

Un post condiviso da Sergio Vallejos (@srgvvtwo) in data:

 

Le ville romane sono dei veri musei a cielo aperto. Parchi pieni di monumenti e strutture maestose, spesso sono esse stesse dei musei, ed oltre ad essere dei luoghi stupendi da visitare, sono anche perfette per un picnic.

 

Se hai deciso di passare una giornata all’aria aperta, non ti resta che preparare il tuo pranzo al sacco e scegliere il parco che preferisci: Villa Borghese, Villa Ada e Villa Pamphili offrono laghi e alberi, all’ombra dei quali stendersi e rilassarsi e godere del clima sempre piacevole della Capitale.

 

 

6. Andare a caccia dei tanti capolavori d’arte, nascosti e non

 

 

Si potrebbero scrivere pagine e pagine di stucchevoli luoghi comuni sulle meravigliose sculture ed opere d’arte di Roma. Eppure sono così belle da non poter essere in alcun modo ignorate in una lista come questa. Prima, ovvia menzione per la Pietà: custodita dietro una lastra di vetro nella celeberrima Basilica di San Pietro, altro assoluto must see, è probabilmente la scultura più celebre di Michelangelo e è un passaggio obbligato del tuo soggiorno a Roma.

 

Altro grande capolavoro del maestro toscano custodito nella città capitolina è il Mosè, nella Chiesa di San Pietro in Vincoli. Merita di essere ricordata anche il Bernini, la cui scultura più rappresentativa è la Transverberazione di santa Teresa d’Avila, custodita della Chiesa di Santa Maria della Vittoria. Non uno dei monumenti più conosciute di Roma insomma, ma merita una visita ed obbligo, proprio per l’inestimabile tesoro in essa custodito.

 

 

7. Prendersi una pausa a Giardino degli Aranci

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🔙

Un post condiviso da giovannidirita (@giovanni__di_rita) in data:

 

Siamo idealmente giunti alla fine del nostro tour romano, e non ci resta dunque che prenderci una meritata pausa e concederci una panoramica di congedo dalla città eterna. In questo senso, il luogo migliore è senz’altro Giardino degli Aranci, poco distante dal Circo Massimo.

 

Questo delizioso parco è ornato, come suggerisce lo stesso nome, da meravigliosi alberi d’arancio, all’ombra dei quali i romani sono soliti, nei mesi primaverili ed estivi, sdraiarsi per leggere o anche solo per rilassarsi. E se vorrai, potrai camminare fino alla fine del parco e goderti una fantastica vista della città.

 

SCOPRI TUTTE LE COSE DA FARE GRATIS NELLE CAPITALI EUROPEE

 

  • 
  •