Concorsi

5 premi di laurea sui diritti umani dedicati a Giulio Regeni

Redazione

Il MUR istituisce un bando per tesi di laurea dedicate alla memoria di Giulio Regeni, scopri cosa fare per candidarti. 

 

 

 Descrizione del bando

Ogni anno il MUR istituisce 5 premi per tesi di laura magistrale o dottorato su Giulio Regeni.

 

L’obiettivo del bando è quello di valorizzare la competenza degli studenti universitari e dei ricercatori sul tema della tutela dei diritti umani in tutti gli ambiti.

 

 

Organizzazione dei premi

I premi consisteranno in assegnazioni in denaro ai tesisti, su base concorsuale, in un’unica soluzione così ripartita:

 

  • Azione 1: 3 premi annuali per tesi di laurea magistrali
  • Azione 2: 2 premi annuali per tesi di dottorato di ricerca

 

Possono essere presentate le tesi discusse tra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2020 

 

 

 Soggetti ammessi al bando 

I candidati ammessi al bando non sono i tesisti, bensì solo ed esclusivamente:

 

  • i Direttori dei Dipartimenti delle università italiane (statali e private legalmente riconosciute)
  • Presidi di Scuole o Facoltà universitarie  

 

Ciascun proponente può presentare una sola candidatura nell’ambito di una sola delle due azioni previste dal bando.

 

 

Presentazione della candidatura 

La candidatura, firmata e corredata con tutta la documentazione necessaria, potrà essere effettuata esclusivamente online attraverso il portale PICA del CINECA , su cui sono disponibili anche il bando del concorso e i relativi allegati.

 

Sarà possibile presentare la candidatura dal 15 gennaio al 15 marzo 2021, entro le ore 13.00 italiane.

 

 

Scadenza

15 marzo 2021