Leonardo – VET

34 Borse di Mobilità Erasmus + settore turistico e socio-culturale in Spagna, Lituania, Polonia

Redazione

Riaperto il progetto IRIS 2017 che offre Borse di Mobilità Erasmus + settore turistico e socio-culturale in Spagna, Lituania, Polonia

 

Paesi di destinazione: Spagna (Siviglia), Lituania (Vilnius), Polonia (Breslavia

N° borse: 34

Durata: 92 giorni

Quando: partenze previste per fine Luglio o Settembre 2018

 

Descrizione del progetto

SMI – Associazione Nazionale per la Formazione l’Orientamento e la Mobilità Transnazionale, in collaborazione con altri partner italiani ed europei, promuove un bando di selezione per l’assegnazione di n. 34 tirocini transnazionali, della durata di 92 giorni, da svolgersi presso organizzazioni, aziende private o enti pubblici operanti nei seguenti settori: turismo, ristorazione, servizi ricreativi, culturali e sociali.

 

Figure professionali individuate

Operatore dei servizi ricettivi e ristorativi

 

Profilo: è in grado di eseguire una serie di compiti finalizzati a garantire l’efficiente funzionamento della struttura ricettiva e ristorativa in cui opera, in un ottica di sostenibilità ambientale. Esegue operazioni preliminari di cucina, di sala e di servizio colazioni; collabora inoltre al ricevimento, immagazzinamento e stoccaggio dei prodotti, adottando comportamenti ecosostenibili.

 

Learning Outcomes:

  • sviluppare capacità di lavoro in gruppo gestito ed organizzato conciliando attitudini personali, competenze professionali ed esigenze aziendali.
  • Rendere un servizio chiaro, accessibile e fruibile alle richieste ricevute.
  • Organizzare strumenti, allestimenti e spazi corrispondenti alle esigenze di funzionalità ed igiene della struttura, sostenere e promuovere il risparmio energetico, ridurre l’impatto ambientale.

 

 

Operatore incoming della promozione ed accoglienza nel turismo sostenibile 

 

Profilo: è in grado di promuovere l’offerta turistica ecosostenibile di un’area, di fornire informazioni e consigli per orientare la scelta dei turisti e di gestire la relazione con gli ospiti di una struttura ricettiva

 

Learning Outcomes:

  • interpretare le esigenze di informazioni del turista responsabile
  • Valutare alternative relativamente a itinerari, iniziative, soluzioni per il soggiorno ecosostenibile.
  • Adottare stili e tecniche di comunicazione appropriate anche in lingua straniera.
  • Individuare attese e bisogni dell’ospite per attivare soluzioni di servizi all’interno e all’esterno della struttura ricettiva.

 

Condizioni economiche

Il progetto, finanziato con il sostegno della Comunità Europea, prevede:

  • attività di preparazione logistica, pedagogica e linguistica prima e durante la permanenza all’estero;
  • ricerca del tirocinio,
  • amministrazione e gestione del progetto;
  • alloggio presso appartamenti condivisi, famiglie ospitanti, residenze studentesche;
  • contributo forfettario per le spese di vitto e trasporti locali;
  • assicurazione responsabilità civile contro terzi e infortuni sul lavoro;
  •  viaggio A/R (solo tratte internazionali, tariffe economiche o compagnie low –cost). Sono escluse le spese di viaggio per raggiungere l’aeroporto nazionale, le spese per imbarco bagagli da stiva, le spese per imbarco prioritario o altri servizi offerti dalle compagnie aeree ;
  • tutoring e assistenza nel Paese ospitante;
  • riconoscimento e certificazione.

 

Requisiti

  • Essere in possesso di una qualifica professionale (rilasciata, al termine di un corso di formazione professionale o IEFP, da un centro di formazione professionale o altre ente accreditato) o di un diploma di scuola secondaria superiore da non più di 12 mesi o essere in possesso di un contratto di apprendistato (in corso o che non che non si sia concluso da più di 12 mesi).

 

I titoli preferenziali sono i seguenti:

  • residenza nelle regioni Campania, Calabria e Piemonte;
  • buona conoscenza della lingua del Paese ospitante o di una lingua veicolare (Inglese – Livello B1);
  • titolo di studio e/o pregressa esperienza formativa/professionale (anche stage) nel settore di
    riferimento;
  • buona capacità di comunicare e gestire rapporti interpersonali;
  • spirito di adattamento;
  • consapevolezza delle proprie aspettative personali e professionali;
  • flessibilità e forte motivazione all’esperienza di tirocinio.

 

Maggiori informazioni

Scarica il BANDO

Le date di partenza a maggio 2018 presenti nel bando, fanno riferimento al vecchio flusso di partenza

 

Si precisa che le candidature saranno ripartite in base alla disponibilità di posizioni aperte nei Paesi di destinazione (sulla base delle richieste/disponibilità dei partner transnazionali).

 

Guida alla candidatura

Per fare domanda, seguire le indicazioni del bando e consultare la pagina ufficiale

 

Scadenza

fino ad esaurimento posti

 

  •