Studio

21 Borse di Studio per programma di formazione in ambito nautico e navale

Redazione

Sei un neolaureato e vorresti lavorare nell’ambito della ricerca nel settore navale? Manda la tua candidatura entro il 15 Novembre per prendere parte al programma di formazione promosso dal Consiglio Nazionale delle Ricerche

 

 

Quando: da Dicembre 2020

Durata: 13 mesi

 

 

Descrizione dell’ente

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) è la più grande struttura pubblica di ricerca in Italia che lavora promuovere il progresso e la competitività tramite l’implemento di progetti di ricerca in collaborazione con università ed istituti, fra questi l’Istituto di Ingegneria del Mare di Roma.

 

 

L’Istituto mira a realizzare ricerche che possano favorire lo sviluppo dell’economia attraverso uno sfruttamento sostenibile del mare, specialmente nei campi della robotica marina, le energie rinnovabili dal mare, la logistica portuale e costiera, l’acustica ambientale e la gestione intelligente dell’energia.

 

Insieme, questi due enti, hanno dato vita al progetto “Tecnologia e Ricerca Industriale per la Mobilità Marina – TRIM” che ospita al suo interno il percorso di formazione “Formazione per esperti in ricerca e sviluppo in ambito navale e nautico“.

 

 

 

Descrizione dell’offerta

Il progetto di formazione associato TRIM nasce dall’analisi del fabbisogno di risorse umane altamente qualificate evidenziato nel settore marino, per questo sono state aperte 30 posizioni di “Formazione per esperti in ricerca e sviluppo in ambito navale e nautico”, di cui 21 destinate a borsisti e 9 a uditori.

 

 

Caratteristiche del programma

Il percorso prevede attività didattiche e di tirocinio ed è articolato su tre obiettivi formativi che insistono su tre aree di lavoro:

 

  • alleggerimento strutturale e nuovi materiali
  • sviluppo di tecniche di progettazione per il miglioramento dell’efficienza e sviluppo di nuovi sistemi di propulsione
  • controllo delle emissioni e gestione di rumore e vibrazioni.

 

 

Ogni percorso avrà una durata complessiva di 13 mesi (1200 ore) e sarà diviso in tre moduli tra cui la formazione in aula ed un tirocinio di circa 4 mesi presso enti esterni, che si pone come obiettivo la formazione e la successiva collocazione degli allievi nel mondo del lavoro.

 

Sono infatti partner del progetto le principali aziende italiane del settore cantieristico, nautico e navale, cui si aggiungono università ed istituti di ricerca del Cnr, che gestiscono abitualmente attività formative finalizzate a percorsi di ricerca e sviluppo in campo industriale.

 

 

Informazioni logistiche

Il percorso avrà inizio il 1° dicembre 2020, le lezioni teoriche, a causa COVID-19 saranno erogate in modalità online, mentre i tirocini verranno svolti in presenza.

 

 

Destinatari

Giovani laureati e ricercatori specializzati nei campi dell’informatica, della chimica e dell’ingegneria che non abbiano ancora compiuto il 35° anno di età.

 

 

Requisiti

  • Essere in possesso di un diploma di laurea in una delle classi riportate nel bando
  • Non aver compiuto il 35° anno di età
  • Avere una buona conoscenza della lingua inglese e dell’informatica di base
  • Avere una buona conoscenza della lingua italiana (per i cittadini stranieri)
  • Non essere già riceventi di altre borse di studio o sovvenzioni di analoga natura

 

 

Condizioni economiche

La borsa di studio consiste in un totale di 16.200 euro per tredici mesi. I pagamenti saranno effettuati in rate mensili posticipate di circa 1.500 euro e saranno subordinate alla regolare frequenza del corso.

 

 

Maggiori informazioni

Per ulteriori informazioni consultare il bando di avviso o scrivere all’indirizzo mail trim_formazione.segreteria@inm.cnr.it

 

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi è necessario inviare la domanda di partecipazione, con allegati tutti i documenti necessari (vedi bando), esclusivamente per PEC all’indirizzo protocollo.inm@pec.cnr.it

 

 

Scadenza

15 novembre 2020