Le ultime

Magazine

Trasferirsi all’estero? Ecco 6 consigli imprescindibili

Redazione




Stai pianificando di trasferirti all’estero per studio o lavoro? Vuoi evitare contrattempi? Ecco 6 consigli per partire senza problemi

 

1 – Occhio ai documenti

Il controllo dei documenti non è una pratica conosciuta per la sua simpatia, anzi, ma se non avete la documentazione in regola, sarete fermati e non potrete proseguire il viaggio.

In alcune nazioni certi documenti sono necessari non solo per entrare nel paese, ma anche, per esempio, per andare dal medico o per aprire un conto in banca. Per questo è importante informarsi sulla legge nel paese di destinazione prima di partire. Un buon consiglio sarebbe andare all’ambasciata e chiedere tutto il necessario.

 

2 – Alloggio

Questo è uno degli aspetti più importanti e basilari che dovete pianificare prima di trasferivi. Dovete considerare molti aspetti come il prezzo, la posizione e la caparra.

Se andate in una università o un centro studi, può darsi che abbiano alcuni alloggi disponibili per gli studenti.

 

3 – Denaro contante e conto corrente

Solitamente la migliore opzione per gestire il denaro all’estero è aprire un conto nel paese di destinazione, ma alcuni conti si possono utilizzare liberamente in viaggio senza bisogno di aprirne e le tariffe sono ragionevoli in diversi paesi, con la possibilità di ritirare contanti in maniera gratuita. Questo è necessario programmarlo in anticipo.

Inoltre è consigliabile avere un’assicurazione di viaggio per studenti, anche se qualcuno pensa sia non indispensabile, è importante in quanto andrete a passare un certo periodo fuori casa ed è raccomandabile essere previdenti. Intermundial, da questo punto di vista, offre ottime garanzie.

 

4 – Assistenza medica

Partire per l’estero è una bellissima esperienza, però, quasi mai pensiamo ai problemi che potremmo avere durante il viaggio. Gli incidenti, i furti o gli infortuni tra le altre cose possono rovinare il soggiorno per questo è importante poter contare su un’assicurazione medica per studenti

 

5 – Bagaglio

Controllate le condizioni di imbarco del bagaglio offerte dalla compagnia con la quale vi apprestate a viaggiare: la dogana, i limiti di peso, misure e tipo di oggetti che potete mettere in valigia. Un viaggio di questo tipo non capita tutti i giorni, perché prevede un lungo soggiorno e dovete portare con voi oggetti molto personali oppure oggetti che non portereste normalmente in viaggio, come un computer portatile.

Qui alcuni consigli su come preparare la valigia in queste occasioni.

 

 6 – Godersi l’esperienza

È necessario partire con un atteggiamento positivo per godersi l’esperienza al massimo, se avete qualche problema la cosa migliore è metterlo da parte e divertirsi più che si può

 

 

 

 


  • comments powered by Disqus