Le ultime

Senza categoria

Stage alla Sovrintendenza Europea per la Protezione Dati di Bruxelles

fondi-europei-768x510
Redazione




La Sovrintendenza Europea per la Protezione dei Dati di Bruxelles offre ogni anno tirocini retribuiti e non per la durata di 5 mesi!

 

Dove: Bruxelles

Durata: 5 mesi

Quando:

Per i tirocini retribuiti, sono previste due sessioni:

Dal 1 Marzo (Sessione primaverile )

Dal 1 Ottobre (Sessione invernale)

 

Descrizione dell’ ente
La Sovrintendenza Europea per la Protezione dei Dati (EDPS), é l’autorità di sorveglianza autonoma a livello comunitario responsabile per il controllo della gestione dei dati personali da parte degli enti e delle istituzioni europee, di consigliare sulle politiche e la legislazione riguardante la privacy e di cooperare con autorità simili per assicurare una coerente protezione dei dati personali.

 

Descrizione dell’ Offerta

Ogni anno la Sovrintendenza Europea per la Protezione dei Dati (EDPS) offre tirocini retribuiti e non presso la sede di Bruxelles, per una durata di 5 mesi. Per chi avesse vinto una borsa placement e fosse in cerca di un’azienda ospitante, ricordiamo che l’ente offre anche stage non retribuiti a studenti che siano iscritti almeno al terzo anno di università.

 

Il tirocinante avrà l’opportunità di mettere in pratica quanto acquisito durante gli anni universitari e di specializzarsi nella protezione dei dati e in generale di tutte le attività concernenti il lavoro dell’ente.

 

Requisiti

  • Non essere attualmente candidati o tirocinanti presso altri enti europei
  • Avere assicurazione sanitaria
  • Essere cittadini dell’Unione Europea
  • Avete un livello fluente di Inglese e francese

 

Retribuzione

I tirocini retribuiti prevedono una retribuzione di 950€ mensili

 

Guida alla candidatura

Per conosce i dettagli dell’offerta e per fare domanda, consultare il BANDO

 

Scadenza

Sessione primaverile: tra il 1 Settembre al 1 Ottobre del precedente anno

Sessione autunnale: tra il 1 Febbraio e il 1 Marzo dello stesso anno

 

 


  • comments powered by Disqus