Stage

Stage con la Regione Abruzzo per soggetti svantaggiati

Redazione




Al via “Abruzzo Include”: un’iniziativa che vede l’attivazione di stage per soggetti svantaggiati, da svolgere presso vari comuni abruzzesi. Dai un’occhiata a queste offerta di 80 stage con la Regione Abruzzo

 

Descrizione del progetto

Il progetto della Regione Abruzzo è finalizzato a sperimentare le partnership pubbliche, sanitarie, formative e del lavoro.

Rafforzando l’occupabilità di persone svantaggiate in carico ai Servizi Sociali, l’obiettivo è elaborare modelli di  personalizzati di percorsi di inclusione nel mondo del lavoro.

 

Destinatari

Per partecipare occorre essere in possesso di una delle seguenti situazioni di svantaggio:

  • Disabilità
  • Età superiore a 45 anni
  • Essere donne vittime di violenza
  • Essere usciti da una dipendenza
  • Essere ex detenuti
  • Essere immigrati
  • Non avere fissa dimora
  • Situazione di povertà certificata da ISEE inferiore a 6.000 Euro
  • Non essere NEET aderenti al programma Garanzia Giovani e non essere destinatari del Programma 30+

 

In particolare si terrà conto delle situazioni di “doppio svantaggio” nelle quali le condizioni di fragilità dell’individuo sono accompagnate da situazioni di povertà certificata.

Una particolare attenzione, inoltre, sarà rivolta agli over 45 che molto più spesso hanno grande difficoltà di ricollocazione professionale.

 

Posti disponibili e comuni di riferimento

  • n. 28 per l’Ambito Distrettuale Sociale n. 9– comuni di Francavilla al Mare, Ari, Miglianico, Ripa Teatina, San Giovanni Teatino, Torrevecchia Teatina, Vacri, Villamagna
  • n. 44 per l’Ambito Distrettuale Sociale n. 8 – comuni di Chieti, Casalincontrada
  • n. 8 per l’Ambito Distrettuale Sociale n. 13 – comuni di Guardiagrele, Bucchianico, Casacanditella, Fara Filiorum Petri, Filetto, Orsogna, Pennapiedimonte, Pretoro, Rapino, Roccamontepiano, San Martino sulla Marrucina

 

Condizioni economiche

I tirocinanti saranno retribuiti con un’indennità mensile di 600 Euro per sei mesi di servizio.

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare una delle PAGINE DEDICATE o il BANDO UFFICIALE.

 

Scadenza

31 ottobre 2017

 

 

 

 


  • comments powered by Disqus