Le ultime

Scambi Culturali

Last minute: Scambio culturale in Francia sulla musica dal 9 al 15 Aprile

Redazione




Scambieuropei ti invita a prendere parte al progetto di Scambio culturale in Francia sulla musica 9-15 Aprile APV 9-13 Marzo 2017

 

Si cerca ultimo partecipante interessato al mondo musicale, preferibilmente giovani musicisti, di qualsiasi livello e strumento. Lo scambio culturale non va considerato come un corso musicale ma come un’esperienza di apprendimento interculturale

 

Dove: La Vancelle (vicino Strasburgo), Francia

Quando:

 

SCAMBIO: 9-15 Aprile 2017

Destinatari: 4 partecipanti 18-25 + 1 group leader

 

Titolo del progetto: Music Improvisation as a way to change

Paesi Partner: Francia, Bulgaria, Italia, Polonia, Spagna, Lituania

 

Descrizione del progetto

Il progetto “Music Improvisation as a way to change” è uno scambio culturale sul tema della musica come trampolino di lancio per l’inclusione sociale, della gioventù e della coesione della comunità. Il progetto mira a fornire ai giovani partecipanti esperienza non formale nel campo della musica e dell’espressione artistica in generale, con l’obiettivo di promuovere una maggiore comprensione interculturale tra i giovani europei e sensibilizzarli sulla cittadinanza europea attiva, attraverso varie attività basate su metodi di educazione formale e non formale.

Per tutti i partecipanti si richiede una discreta conoscenza dell’inglese e preferibilmente una conoscenza, anche base, del francese.

 

Obiettivi del progetto

  • Acquisire o rafforzare le conoscenze dei partecipanti in materia musicale
  • Migliorare il senso di appartenenza alla comunità europea nella sua diversità
  • Sviluppare le competenze dei partecipanti sull’uso delle lingue straniere, soprattutto francese e inglese
  • Proporre nuove opportunità di mobilità per l’apprendimento
  • Migliorare la cooperazione tra le organizzazioni che lavorano nel settore della gioventù in Europa;

 

Attività del progetto

Durante il progetto, i partecipanti prenderanno parte ad una serie di laboratori, utilizzando metodi di apprendimento non formale e informale, come:

 

  • Lavori e di riflessioni di gruppo in merito all’utilizzo e all’apprendimento di lingue straniere
  • Laboratori musicali per migliorare o potenziare la conoscenza dei partecipanti nel campo della musica
  • Visite culturali (patrimonio culturale,  gastronomia,  siti culturali) per lo sviluppo del sentimento di cittadinanza europea
  • Organizzazione di giochi di ruolo e di altre attività di gruppo per promuovere l’integrazione sociale dei giovani
  • Preparazione di una serata interculturale, per promuovere la coesione del gruppo e favorire il dialogo interculturale

 

Accomodation

www.mjc-la-vancelle.com

 

Lingua di lavoro

Inglese e Francese

 

Maggiori informazioni

SCOPRI DI PIU’ SUGLI SCAMBI CULTURALI

In allegato lINFOPACK

 

Condizioni economiche

  •  Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione
  •  I trasporti acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto al 100% su un massimale di 170 euro. Spese superiori  saranno a carico dei partecipanti (il massimo del rimborso è sempre riferito a quella quota)

 

Chi è già tesserato 2017 dovrà pagare solo la quota di partecipazione

 

Requisiti per il group leader

Il group leader, che è un partecipante a tutti gli effetti, dovrà essere maggiorenne, avere una buona conoscenza dell’inglese ed avere e, preferibilmente, precedenti esperienza nel campo della mobilità erasmus plus

 

IMPORTANTE!

Il rimborso dei biglietti avverrà a seguito della presentazione dei giustificativi di viaggio.Ragazzi è assolutamente importante che conserviate tutti i giustificativi di viaggio e le boarding pass dei voli aerei cosi come i biglietti dei treni o bus perché devono essere consegnati all’associazione non appena arrivati. Allo stesso modo, al vostro ritorno in Italia, ognuno di voi dovrà prima scansionare i giustificativi di viaggio e inviarli all’indirizzo che i responsabili vi indicheranno.

 

Guida alla candidatura

Per fare domanda, inviare CV (in inglese o italiano) e una breve lettera motivazionale (in inglese) ESCLUSIVAMENTE attraverso il form arancione sottostante

 

 

Scadenza

il prima possibile

 

Verranno ricontattati solo i partecipanti selezionati il prima possibile. Chi non fosse stato ricontattato entro il 5 aprile, può considerarsi automaticamente escluso e candidarsi per altri progetti

 

 

 

 


  • comments powered by Disqus