Studio

African Summer School Italy 2017, sconti speciali per gli utenti di Scambieuropei

Redazione




Riparte African Summer School Italy: la prima scuola estiva di alta formazione imprenditoriale e umanistico-culturale con focus tutto africano

Per chi si iscriverà utilizzando il form arancione di Scambieuropei avrà una riduzione del 20% sul contributo

 

Descrizione dell’offerta

C’è tempo fino al 3 luglio 2017 (data prorogabile fino ad esaurimento posti) per iscriversi alla quinta edizonie di African Summer School Italy, la scuola estiva di Verona promossa dall’Associazione veronese Africasfriends che offre un percorso formativo volto a promuovere informazione, conoscenza, networking, progettualità sociale e start up attorno al continente africano e alle relazioni euroafricane.

 

Patrocinata dal Comune di Verona, e sostenuto da una quindicina di partners locali e nazionali, African Summer School Italy è la prima scuola estiva di alta formazione imprenditoriale e umanistico-culturale, con focus tutto africano.

 

Le attività formative si basano su una didattica interculturale e coinvolgono principalmente docenti ed esperti di origine africana; vedono la partecipazione di 35 giovani selezionati; sono a carattere residenziale e si svolgono a Villa Buri (Verona), luogo in cui i partecipanti, oltre a seguire le lezioni, alloggiano, mangiano e trascorrono assieme momenti di convivialità, favorendo così l’interscambio culturale.

 

La formazione in aula è seguita da tre mesi di lavoro personale e/o di gruppo: questo periodo consente a chi ha frequentato le lezioni di approfondire i temi trattati o con una tesina o con un progetto di micro-impresa, entrambi rivolti al continente africano.

 

Al termine previsto, i progetti dei partecipanti sono selezionati nell’ambito del concorso interno “Business Incubator 4 Africa”, che mira a premiare le migliori idee imprenditoriali e ad accompagnarle nella realizzazione. Le tesine sono invece pubblicate nell’African Summer School Review.

 

Tema del percorso: religione, sapere & Afrobusiness

Qual è il legame tra fede, sapere e “liberazione” (sviluppo) nel contesto storico e attuale del continente africano? Come le pratiche ed il discorso religiosi influenzano l’azione in generale e, in particolare, quella imprenditoriale?

 

Sarà attorno a questo tema che sarà sviluppata la didattica della quinta edizione di African Summer School coinvolgendo esperti e docenti principali africani tra i più competenti del settore.

 

Tramite lezioni frontali, presentazione di libri, workshop ed approfondimenti, i partecipanti si dedicheranno ad un lungo esercizio di apprendimento insieme ai docenti per uscirne arricchiti sia di conoscenze sia di competenze utili ad un ragionamento critico della realtà che li circonda, e ad un’attitudine volta all’azione sociale o imprenditoriale avendo l’Africa come focus.

 

Struttura del corso

La quinta edizione propone un ampio programma di lezioni tra Luglio e Agosto a Villa Buri, complesso settecentesco appena fuori le mura di Verona.

Il corso avrà durata complessiva di 3 mesi e mezzo di cui 6 giorni di lezioni frontali e che si terranno dal 29 luglio al 5 agosto 2016. Ogni studente avrà 3 mesi di tempo per presentare il proprio elaborato.

 

Destinatari

  • Afr.S.S. si rivolge ai giovani studenti, senza distinzione alcuna. Una particolare attenzione verrà data agli studenti africani emigrati, a quelli nati in Italia e a studenti o persone attenti a temi di cooperazione internazionale. Per frequentare l’intera Summer School è necessario iscriversi online entro il 3 lulgio 2017 (data prorogabile fino ad esaurimento posti). I partecipanti saranno ammessi dalla segreteria man mano che s’iscriveranno.

 

  • È inoltre possibile partecipare come uditori ed uditrici liberi iscrivendosi anche ad una singola giornata di lezione entro il 22 luglio 2017 e fino all’esaurimento dei 10 posti giornalieri previsti

 

Quota di partecipazione

  •  È prevista una quota di partecipazione all’intero percorso pari a 400 euro (gli iscritti tramite il sito Scambieuropei potranno usufruire di una riduzione del 20% e cioè contribure con soli 320 euro) compreso vitto ed alloggio in Villa Buri. E’ possibile richiedere in maniera straordinaria la rateizzazione della quota di partecipazione.

 

  • Per i singoli uditori è prevista una quota di 65 euro al giorno.

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi:

  • Scaricare il regolamento
  • Scaricare e compilare il modulo di iscrizione
  • Firmare e inviare il regolamento (scansione o foto) e il modulo d’iscrizione (allegare alla mail la carta di identità

 

Inviare tutto utilizzando il form arancione sottostante:

 

 

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni o per candidarsi come auditori mandare una mail a [email protected]

 

Scadenza

3 Luglio 2017

 


  • comments powered by Disqus