Leonardo – VET

Lavoro a Sydney per ragazza alla pari italiana per 6 mesi da Febbraio

Redazione




Se siete in cerca di un’esperienza fuori dall’Europa e amate i bambini, ecco l’occasione giusta per voi. Famiglia Australiana offre Lavoro a Sydney per ragazza alla pari italiana 6 mesi 

 

Dove:  Sydney, Australia

Quando: da inizio/metà febbraio 2018

Durata: 6 mesi

Destinatari: ragazze tra i 23 e i 30



 

Descrizione dell’offerta

Famiglia australiana residente in un bellissimo e centrale quartiere di Sydney cerca una ragazza alla pari che possa iniziare per Febbraio. La famiglia al momento lavora con un’ Aupair che potrà fornire le referenze della famiglia alla futura sostituta.

 

Si cercano candidati in possesso di una laurea in scienza della formazione primaria o simili o con pregressa e documentabile esperienza di lavoro nel campo dell’educazione e cura dei bambini

 

Descrizione della famiglia

Famiglia composta da madre, padre e due bambini, Joshua di 8 anni e Maddie di 4 anni. La famiglia vive a Castlecrag, un bellissimo e centrale quartiere di Sydney (in pochi minuti di autobus sarete all’Opera House). La famiglia vive in una casa indipendente con giardino e piscina.

 

La ragazza Aupair avrà una camera da letto matrimoniale, un grande guardaroba, aria condizionata e bagno personale. Durante l’anno la famiglia è solita viaggiare e sarà lieta di portare l’Aupair con loro. La famiglia fornirà referenze di precedenti Aupair che potranno essere contattate.

 

Descrizione del lavoro

Il compito dell’Aupair sarà quello di aiutare la famiglia con i bambini: portarli a scuola in macchina, andarli a riprendere nel pomeriggio, preparare la merenda e/o la cena, giocare con loro, metterli a letto nel caso i genitori tardino.

Entrambi i bambini frequentano la scuola a tempo pieno ( 8.30/9 – 15.30 ). Il mercoledì la bambina è a casa quindi l’Aupair dovrà occuparsi di lei. Non sono richieste pulizie solo occuparsi del bucato dei bambini.

L’Aupair avrà tutti i weekend liberi.

 

Maggiori informazioni

Che cos’è L’AUPAIR

 

 

Requisiti

  • Età: tra i 23 e i 30
  • In possesso di una laurea in scienza della formazione primaria o simili oppure avere una pregressa e documentabile esperienza di lavoro con i bambini di età tra i 3 e 10 anni
  • Patente di guida, esperienza nella guida
  • Buona/Ottima padronanza della lingua inglese
  • Che abbia già vissuto lontano da casa, che abbia voglia di intraprendere una nuova avventura, che sia flessibile e solare.
  • In possesso del passaporto
  • Eleggibile per un WORKING HOLIDAY VISA subclass 417 (l’articolo è del 2015, per eventuali aggiornamenti sui costi, fare riferimento al sito australiano in lingua inglese)

 

Condizioni economiche

  • Pocket money settimanale : $ 350 / Ogni ora in più verrà pagata $ 10 all’ora
  • Vitto ed alloggio garantito in famiglia
  • Benefit: Sim Card + piano telefonico mensile PAGATO DALLA FAMIGLIA ( $ 10 settimanale )
    Bank Account, Bonus finale di $ 500, 2 settimane di vacanza pagate ogni 6 mesi, assicurazione sanitaria

 

Condizioni contrattuali e costi del progetto

  • Ore di lavoro settimanali: 33 + 2 ore di babysitting serale
  • Costo del programma: € 100 → compresa l’assicurazione sanitaria (da pagare all’Agenzia Aupair che si occupa dell’organizzazione)
  • Costo del working holiday visa: € 260 (durata fino a 12 mesi)
  • Costo del volo aereo di andata ( costo variabile )
  • Documentazione necessaria (verrà fornita dall’agenzia e compilata dalle candidate) e costi da sostenere :
    1. Application form
    2. 2 referenze
    3. Presentation letter
    4. Fotografie
    5. Certificato medico di buona salute
    6. Fotocopie di PASSAPORTO, CODICE FISCALE e PATENTE

 

Guida alla candidatura

Per fare domanda (o per richiedere ulteriori informazioni) inviare il proprio Curriculum Vitae tramite form arancione all’attenzione di Lucia Trentini 

 

 

Scadenza

Il prima possibile

 

 

E’ richiesta massima serietà, contattare solo se seriamente interessate ed in possesso dei requisiti elencati sopra. L’offerta non è gestita da Scambieuropei. Per dubbi e richieste di informazioni ulteriori, inviare una mail tramite form

 

 


  • comments powered by Disqus