Studio

Borse di studio per Amsterdam per la ricerca sulla memoria dell’Olocausto

Redazione




Se sei interessato alla ricerca ed appassionato del periodo storico dell’olocausto, l’UE mette a disposizione borse di studio per ricerca all’Ehri ad Amsterdam

 

Descrizione del progetto

L’intento delle borse di studio, messe a disposizione dall’Unione Europea, è di facilitare e stimolare la ricerca storica riguardo l’Olocausto. La ricerca in sé diviene d’importanza fondamentale, quando promuove l’informazione riguardo eventi storici di tale gravità e portata.

Facilitando ed estendendo l’accesso ai documenti e fonti ufficiali a livello internazionale, l’offerta riguarda ricercatori, archivisti e curatori interessati alla tematica.

Sarà dunque messo a disposizione dei candidati selezionati l’intero patrimonio del European Holocaust Research Infrastructure (EHRI), con sede ad Amsterdam.

 



Condizioni economiche

  • E’ previsto uno stipendio per le spese di vitto, alloggio e viaggio andata/ritorno.
  • Il progetto prevede l’accesso gratuito alle infrastrutture di ricerca delle rispettive istituzioni partner EHIR, incluso l’accesso ai computer.

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a consultare la pagina dedicata sul SITO EHIR.

 

Guida alla candidatura

E’ obbligatorio inviare la candidatura via email, compilando un apposito modulo ed allegando un CV. E’ inoltre richiesta una lettera di presentazione di un docente universitario e una sintesi del progetto di ricerca.

 

Scadenza

31 dicembre 2017

 

 

 

 

 

 


  • comments powered by Disqus