Le ultime

Studio

Borse di studio alla Direzione Generale per l’Interpretazione dell’UE

Redazione




Stai per iscriverti a un master in interpretazione? Approfitta della borsa di studio  per studenti promossa dalla Direzione Generale per l’Interpretazione dell’Unione Europea

 

 

Quando: anno accademico 2017/2018

 

 

Descrizione dell’offerta

La Direzione Generale per l’Interpretazione dell’Unione Europea ha promosso un bando per l’assegnazione di borse di studio destinante a studenti iscritti a Master o corsi universitari post-laurea.

 

La Direzione Generale per l’interpretazione (DG Interpretazione, conosciuta anche come SCIC) è il servizio di interpretariato della Commissione Europea.

 

DG Interpretazione gestisce la distribuzione delle sale riunioni della Commissione e fornisce supporto per un ottimo svolgimento dei meeting nelle diverse lingue. 

Inoltre, organizza conferenze per la Direzione Generale e i dipartimenti della Commissione e, generalmente, arriva a gestire circa 40 eventi all’anno.

 

La missione della DG Interpretazione è, quindi, rendere possibile la comunicazione multi-linguistica durante le attività decisionali della comunità:

  • fornendo un servizio di interpretariato di qualità
  • fornendo un efficace servizio di organizzazione conferenze
  • aiutando la Commissione ad attuare nuove strategie multi-linguistiche

 

Condizioni economiche

I vincitori del bando riceveranno:

  • 2.400 € se studiano in uno degli Stati Membri UE
  • 1.600 € se studiano in uno Stato Candidato o in uno Stato non-UE

La borsa verrà versata in un pagamento unico.

 

Requisiti

Possono richiedere la borsa di studio della DG per l’Interpretazione:

  • cittadini di uno degli Stati Membri dell’UE

 

  • cittadini di uno degli Stati Candidati per l’UE (Albania, ex Repubblica di Ygoslavia, Repubblica di Macedonia, Montenegro, Serbia, Turchia)

 

  • laureati o studenti all’ultimo anno di un corso di laurea

 

  • candidati che abbiano:
    a. una delle seguenti lingue attive: Bulgaro, Croato, Ceco, Danese, Olandese, Inglese, Estone, Francese, Tedesco, Greco, Irlandese, Italiano, Portoghese, Spagnolo, Lituano, Maltese, Romeno, Sloveno, Turco
    b. la conoscenza di una lingua passiva in linea con i profili preferenziali pubblicati qui

 

  • candidati che hanno si sono iscritti o che hanno intenzione di iscriversi a un Master/corso post laurea promosso o riconosciuto da un’università per l‘anno 2017/2018

 

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni consultare il bando

 

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi è necessario compilare l’application form online sul sito e caricare i seguenti documenti:

  • copia del passaporto o della carta d’identità
  • CV dettagliato in Francese, Tedesco o Inglese usando Europass
  • una breve lettera motivazionale (250-500 parole) nella vostra lingua madre
  • una copia del modulo di raccomandazione dell’università
  • il form relativo alle vostre coordinate bancarie (seguire attentamente le istruzioni nelle note a pie di pagina del form)
  • il form sulla persona giuridica, datato e firmato
  • una copia della vostra ultima laurea universitaria

 

NB. Gli originali dei form sulle coordinate bancarie e sulla persona giuridica devono essere tenuti dal candidato e inviato a DG Interpretazione appena richiesto.

 

 

Scadenza

15 Settembre

 

 


  • comments powered by Disqus